/

Sanificatori portatili il nuovo must have

Probabilmente fino a poco tempo fa la maggior parte di noi non conosceva esattamente il significato del termine “sanificatore“, o la differenza tra le parole  “igienizzazione“, “sanificazione” e “sterilizzazione” e pochi avranno avuto la necessità di avere un sanificatore portatile a raggi UV o una lampada germicida a portata di mano.

SARS-CoV-2 ha aumentato la consapevolezza della necessità di migliorare le pratiche di igienizzazione, non solo personali, ma anche per gli oggetti di uso quotidiano e per le superfici degli ambienti più utilizzati. Non bisogna dimenticare però che ci sono molti altri virus e batteri che insieme al coronavirus sono potenzialmente pericolosi per la salute dell’uomo.

Questi germi si annidano sulle superfici degli oggetti più utilizzati: maniglie, sostegni dei mezzi pubblici, bancomat, spazzolini da denti, telecomandi, carrelli dei supermercati, senza dimenticare smartphone, mouse e tastiere (in queste ultime si annidano batteri anche fino a 400 volte in più rispetto alla tavoletta di un water!). Sono cose che tocchiamo ripetutamente tutti i giorni, eppure possono nascondere molte insidie. Una best practice potrebbe essere pulire preventivamente queste superfici con delle salviette o spray igienizzanti, ma si tratta di procedimenti poco immediati, senza considerare l’incomodo di dover avere sempre a portata di mano panni e disinfettanti.

Ora che abbiamo tutti una maggiore consapevolezza sulla necessità di aumentare il livello di protezione da virus e batteri,  dobbiamo necessariamente ricorrere a strumenti adeguati per salvaguardare la nostra salute e quella delle persone a cui teniamo.

Ecco che alcuni oggetti fino ad ora ignorati o sconosciuti sono diventati indispensabili.

Mobee, Cube e Klick sono lampade germicide con luce UVC portatili che igienizzano qualsiasi tipo di superficie eliminando il 99,9% di virus e batteri.

Ognuno di questi dispositivi di sanificazione ha delle caratteristiche che lo rendono unico:

benvenuto nel mondo zeon sanificatori portatili uvc
  • Mobee è il più piccolo sterilizzatore a luce UVC in commercio. Entra in un taschino ma ha due potenti lampade a led che si attivano con il tuo cellulare, non dovrai quindi portare con te cavi per la ricarica USB
  • Cube è l’unico sanificatore con lampade led con ventosa e angolatura regolabile. Puoi attaccarlo ad una parete, in frigorifero o in una scarpiera e dirigere la sua luce sanificante dove vuoi
  • Klick è una bacchetta sterilizzante per oggetti dotata di due lampade che si estraggono con un semplice clic.

L’efficacia dei dispositivi di sanificazione per oggetti ZEON è certificata dai test report condotti da SGS, ente certificatore indipendente internazionale.

Diffida dai sanificatori portatili a raggi UVC che non rispettano la normativa europea con il rischio di esporti ad una quantità eccessiva di radiazioni. Diffida anche dai fake, cioè dalle lampade germicide vendute come sterilizzatori a luce ultravioletta, ma che di fatto emettono solo un’inutile e flebile lucina a led.

Precedente

Baciare con l'apparecchio (il consiglio del dentista)

Prossima storia

Luca Macaluso il dentista dei Vip

Altre proposte di lettura